Io in 10 righe: Blanca Maria Frisoni

Mi chiamo Blanca (sì, con la elle), ho 25 anni, sono italiana e il mio nome, poco italiano, nasce da un libro. Mi sono innamorata presto delle lingue classiche e poi del linguaggio in generale, mi piace studiare ma ho bisogno di dare senso a ciò che studio e faccio, e provo a metterlo in pratica nel mio lavoro. Sono alla ricerca di strade buone per la mia vita e per il mondo, vorrei cambiarne a poco a poco un pezzetto. Ho cominciato dalla terra di casa mia: lotto per difendere le erbe selvatiche che crescono all’ombra degli ortaggi. Interessata a tutto purché pieno di significato, ho sempre nuovi progetti nel cuore, che spartisco tra Romagna e mondo, in particolare Guinea. Credo però che l’educazione sarà la mia sfida: sogno una scuola multiculturale, palestra di umanità e futuro.