Pubblicazioni

Archivio dei racconti e delle poesie pubblicati da Eksetra

Poesia di Mohamad Khalaf

Dal silenzio all’oblio

Dal silenzio all’oblioTC "Dal silenzio all’oblio"   Ogni sera ascolto l’eco dei vostri frettolosi passi mi alzo ansioso in piedi apro la mia unica finestra: scorgo il viso rugoso di una vecchia che mi chiede di spegnere la luce di dimenticare il passato; smettere di pensare a ciò che è inutile.   Ogni sera faccio…

Continua a leggere
Poesia di Gabriela Lavinia Ninoiu

Quadro

HaikuTC "Haiku"   penseremo fontane di pensieri; pensiamo – è già tanto!       QuadroTC "Quadro" TC "" È notte. La luna scioglie i lunghi capelli; quando finirà di pettinarsi sarà già mattina.             Scarica il racconto

Continua a leggere
Poesia di Gabriela Lavinia Ninoiu

Haiku

HaikuTC "Haiku"   penseremo fontane di pensieri; pensiamo – è già tanto!       QuadroTC "Quadro" TC "" È notte. La luna scioglie i lunghi capelli; quando finirà di pettinarsi sarà già mattina.             Scarica il racconto

Continua a leggere
Poesia di Eufemia Mallegui

Dimmi chi sono

Dimmi chi sonoTC "Dimmi chi sono" TC "" Sola nel buio della notte il terrore mi avvolge nel suo manto tenebroso. Ho paura, tanta paura. Ombre oscure mi girano intorno, le mie mani tremano, il mio corpo viscido scivola nel nulla. La pioggia saltella su di me ricordandomi che sono ancora viva. Non ricordo chi…

Continua a leggere
Racconto di Jadranka Hodzic

L’altra parte dell’Adriatico

L’altra parte dell’AdriaticoTC "L’altra parte dell’Adriatico"   Un giorno, un uomo di Sarajevo di passaggio a Rimini, rimase colpito dalla sua bellezza, e nella tristezza giornaliera di una città che ha l’aspetto di un campo di concentramento, ha immaginato che questa bellezza potesse dare calore al suo ristorante chiamandolo “Rimini”. Ha pensato che ci potessero…

Continua a leggere
Racconto di Yousef Wakkas

Una favola a staffetta

Una favola a staffettaTC "Una favola a staffetta"   Rakan, detto “il moro”, corpo statuario e occhi da gabbiano, visse nell’ambito di un quadro indubbio di menomazione mentale, assorto di un’idiozia sapiente, frullava su e giù nei mari come un pesce vela e quando faceva ritorno in porto, rantolava sulle banchine come fosse un agonizzante…

Continua a leggere
Racconto di Anty Grah

Cronaca di un’amicizia

Cronaca di un’amiciziaTC "Cronaca di un’amicizia"   Eravamo cresciuti tutti nello stesso quartiere, loro erano le sorelle maggiori. In Africa le sorelle maggiori, non sono sempre quelle di sangue, ma sono chiamate così per rispetto della persona più grande di te. Ma a forza di vivere insieme finiamo per chiamarci tutti fratelli grandi o piccoli.…

Continua a leggere
Racconto di Modou Gueye

Storia di Gora, il sarto di Ndiobenne

Storia di Gora, il sarto di NdiobenneTC "Storia di Gora, il sarto di Ndiobenne"   Thioro era una giovane donna di grandi dimensioni, di quelle che in Africa vengono desiderate proprio per l’abbondanza della carne attaccata alle ossa e che in Europa chiamano “ciccione”. Era di quelle che scherzosamente vengono definite “drianke”; grande, paffuta e…

Continua a leggere
Introduzione – rassegna critica di Roberta Sangiorgi

Introduzione

Premessa   Questo libro contiene le opere vincitrici della II edizione del concorso letterario per immigrati Eks&Tra. La giuria multietnica composta da docenti unversitari e scrittori (Graziella Parati, Shirin Ramzanali Fazel, Saidou Mousssa Ba, Khaled Fouad Allam, Armando Gnisci) ha premiato i seguenti autori: Prosa 1. Yousef Wakkas (Siria). Wakkas porta in giro le strutture…

Continua a leggere
Racconto di Mohamad Khalaf

La solitudine

La solitudineTC "La solitudine"   Non c’era dubbio che Kadiri Abdelmajid, maghrebino di Wajda, odiasse profondamente le domande dirette, gli sguardi colmi di pietà, e le compassioni facili, quasi gratuite, che spesso sono rivolte a uno straniero. Preferiva – e questo non era soltanto un semplice ed umano desiderio, ma anche il suo stile di…

Continua a leggere