Io in 10 righe – Linda K. Gaarder

Sono cresciuta tra alberi, boschi ed un fiordo ad Oslo, la capitale di uno dei paesi più a nord del mondo. Appena finito il liceo ho deciso di trasferirmi in Italia. Forse era per trovare quello che Henrik Ibsen e tanti altri hanno cercato in questo paese mediterraneo; chissà? Da giovane ero molto affascinata delle opere di Obstfelder e Hamsun e dal loro modo di guardare il mondo con uno sguardo neoromantico. Però tra l’irrazionalità, questo io confuso, e la natura sono le immagini letterarie che per me creano l’energia vera di un testo. Quasi come se il testo alla fine fosse un gioco letterario fra impressioni e sentimenti.