Biografie dei tutor

BIOGRAFIE DEI TUTOR

Biografia di Christiana de Caldas Brito

Christiana de Caldas Brito (www.miscia.com/christiana), nata a Rio de Janeiro, vive e lavora a Roma. Psicoterapeuta e scrittrice, ha iniziato a scrivere in Italia grazie al Concorso Eks&Tra.
In antologie e on line ha pubblicato racconti e saggi. Sono suoi i libri di racconti: Amanda Olinda Azzurra e le altre (prima edizione: Lilith, 1998, esaurita; seconda edizione: Oèdipus, 2004); Qui e là (Cosmo Iannone, 2004); il libro per bambini La Storia di Adelaide e Marco (Il Grappolo, 2000); e il romanzo 500 Temporali (Cosmo Iannone, 2006). Diplomata alla Scuola di Arte Drammatica a San Paolo del Brasile, è anche autrice di testi teatrali. Conduce laboratori di scrittura presso associazioni culturali e scuole (dalle elementari alle superiori) e per l’Associazione Eks&Tra all’Università di Bologna. Da alcuni anni svolge insieme a Livia Bazu, il laboratorio di scrittura con partecipanti italiani, romeni e francesi all’interno del progetto Grundtvig European Programme – Arte Terapia Sociale. Ha svolto con Michela Carpi i laboratori di scrittura autobiografica dell’Associazione BombaCarta.

Biografia di Livia Claudia Bazu

Livia Claudia Bazu è nata a Bucarest (Romania) nel 1978, da madre traduttrice e padre pianista. Nel 1990 si è trasferita con la famiglia in Italia, a Montecatini Terme, e nel 1997 ancora, questa volta da sola, a Roma, per seguire l’Università. Nel 2000 è divenuta socia fondatrice dell’Associazione “Roma Porto Franco”, di cui ha assunto la presidenza nel 2002. Nel 2003 si è laureata in Letteratura comparata e nel 2007 ha conseguito il Dottorato di Ricerca presso l’Università per Stranieri di Siena, con una tesi dal titolo: Significare altrove. Contaminazione e creatività linguistica nelle realtà interculturali italiane. Nello stesso anno si è classificata quinta al concorso letterario Eks&Tra, con la poesia “Autobiografia”, e dal 2006 pubblica poesie e racconti sulle riviste di letteratura della migrazione on-line “Sagarana”, “Kumà” e “El-ghibli”, e svolge laboratori di scrittura creativa e approccio al plurilinguismo presso scuole e altri enti.

Biografia di Pina Piccolo

Pina Piccolo è una traduttrice e insegnante italo-americana. Nata in California da immigrati calabresi, cresciuta in Italia, ritornata negli USA e vissuta lì per trent’anni per riapprodare nuovamente in Italia, si considera bilingue e “multicultural”. Formatasi come italianista all’Università di Berkeley, ha svolto attività di promozione culturale in entrambi i paesi scrivendo saggi (negli Stati Uniti su Fo, Rame, Celati, di Ruscio) e organizzando iniziative (qui in Italia promuove l’opera della poetessa Shailja Patel). Negli ultimi anni ha pubblicato poesie e racconti che affrontano, tra altre cose, il tema del razzismo e della xenofobia, purtroppo di grande attualità a livello mondiale.