Valentyna e Nofer (Ucraina) – Plov, cibo dell’Uzbekistan

Ecco una ricetta per un piatto molto buono. Questo piatto si chiama «plov». Quando ho preparo il plov, ho fatto un bel viaggio: mi ricordo del tempo in cui io con mio marito ci siamo incontrati con i nostri amici in Ucraina, in Russia, in Azerbaijan, in Iran, in Uzbekistan, in Turkia perché questo piatto nel mondo, si differenzia solo nel nome. 
  Una volta a Mosca noi con mio marito e con i nostri altri amici siamo andati da Khabib – un amico di Nofer. Quel giorno Khabib ha preparato il plov e ci ha invitato a rimanere a cena. Noi abbiamo assaggiato il cibo uzbekistano. Molte volte ho provato questo piatto, ma quella volta è stato il più delizioso che ho mai mangiato! Non lo so, forse perchè eravamo molto affamati e forse Khabib lo ha preparato con la magia!

Mentre lo preparava, spiegava come si faceva:
 «Metti dell’acqua in un kg di riso, nel frattempo prendi un tegame in ghisa versi l`olio di girasole, la cipolla, la carota (dovrebbe essere la stessa quantità di riso), la carne; poi togli l’acqua dal riso e aggiungi il riso al resto assieme a diverse spezie e sopra metti l`aglio, copri con il coperchio, aspetti un po’.  Il piatto si presenta caldo”. Buon appetito!

Ricordi dal 2012, Mosca.