Isseu (Senegal) – Thierre, couscous alla salsa rossa

Parlerò di uno dei nostri piatti tradizionali molto amato, si chiama (Thierre) couscous con la salsa rossa, fatto in casa. Il thierre si prepara in casa con una salsa a base di carne, pomodoro concentrato e legumi.

Abbiamo una festa di tutti i mussulmani ad ogni fine anno del calendario mussulmano: il capodanno. Si festeggia di notte: é una festa davvero particolare.

In Senegal, quel giorno tutte le case preparano couscous che viene condito con uva sultanina, fagioli bianchi, un po’ di olio rosso sopra la salsa che lo rende perfetto.

La salsa viene preparata con carne, pomodoro, cipolle, aglio, tutti gli ingredienti e tanti legumi, alcuni non si trovano in Italia. Bollendo lascia un profumo buonissimo.

Mi ricordo quando ero piccola, tutta la giornata era festa, eravamo sempre vicino alla mamma, perchè il couscous viene preparato dalla mamma. Non posso dimenticare il profumo del couscous quando la mamma lo cuoceva…indimenticabile!

Arriva la notte, oioiouijuiu tutta la famiglia si siede per terra intorno al piatto. Perchè si mangia in famiglia, si mangia con le mani e quel giorno dicono che devi mangiare fino a che sei pieno.  Dopo i più grandi vanno a pregare, cioè a recitare il Corano i più piccoli si mettono a ballare.

Cerco sempre di rifarlo qua ma non è mai uguale. La mamma preparava tutto a mano e qui in Italia si compra tutto, e non potrà mai essere lo stesso.

Non dimenticherò mai il couscous della mamma, mi manca da morire.