Concorso

Il Concorso Letterario Eks&Tra per Scrittori Migranti

L’Associazione interculturale Eks&Tra indice ogni anno il primo concorso letterario per scrittori migranti fondato nel 1995.

Il concorso si rivolge ai migranti, figli di migranti e di coppie miste e prevede la pubblicazione dell’opera per il primo classificato nelle sezioni raccolta di poesie e raccolta di racconti e/o romanzo e un premio in denaro per la sezione scuole e tesi di laurea.
La giuria è composta da professori dell’università di Bologna, Dipartimento di Italianistica. Sono: Fulvio Pezzarossa, Niva Lorenzini, Silvia Albertazzi, Antonio Genovese, Stefano Colangelo, Stefania Lorenzini. La partecipazione al concorso è gratuita e gli scritti devono essere inviati entro il 15 febbraio su supporto cartaceo e in floppy disk all’associazione Eks&Tra.

Promuovere la conoscenza reciproca, verificare fino a che punto è giunta o può giungere l’integrazione fra espressioni culturali che possono mutuamente arricchirsi, scoprire come i valori fondamentali dell’uomo siano ovunque gli stessi: tutto ciò ci ha spinti a pensare ad un premio letterario rivolto proprio a coloro che vengono spesso considerati come corpi estranei da emarginare e ghettizzare o anche da espellere. Abbiamo invece bisogno gli uni degli altri e la letteratura, che parla all’intelligenza e al cuore contemporaneamente, può aiutare a superare quelle incomprensioni che a volte nascono da reciproca ignoranza. Il concorso letterario Eks&Tra riceve ogni anno la medaglia d’argento del Presidente della Repubblica che viene consegnata al vincitore ed ha avuto i patrocini di: Ministero Pubblica Istruzione, Ministero delle Pari Opportunità, Ministero per i Beni e le attività culturali, Commissione nazionale italiana dell’Unesco.

Con gli scritti arrivati in questi anni al concorso Eks&Tra è stato possibile creare un archivio consultabile su internet al sito www.eksetra.net dove sono scaricabili i testi in archivio.
Ricordiamo che grazie al premio Eks&Tra nelle scuole del Mantovano già da diversi anni vengono svolti programmi di approfondimento sulla letteratura della migrazione con incontri con gli scrittori migranti.

Per ulteriori informazioni:
eksetra@libero.it
www.eksetra.net
cell. 333.6723848 (associazione Eks&Tra)