Bologna, il 24/03/12 presentazione “Casamondo, racconti interculturali”

24 marzo 2012, h 17:00; Biblioteca Casa di Khaoula, via Corticella 104 (Bologna)

Casamondo”, presentazione dell’e-book

In collaborazione con l’associazione Eks&Tra, il Dipartimento di Filologia classica e Italianistica dell’università di Bologna e la Biblioteca multiculturale “Casa di Khaoula”

Saranno presenti il prof. Fulvio Pezzarossa (Sociologia della Letteratura al Dipartimento di Filologia Classica ed Italianistica), Roberta Sangiorgi, pres. Ass. Eks&Tra, Michele Righini, direttore di Casa di Khaoula, alcuni autori.

L’e-book Casamondo contiene un’antologia dei testi prodotti dai partecipanti al laboratorio di scrittura creativa interculturale che già da qualche anno è promosso dall’associazione Eks&Tra e dal Dipartimento di Filologia classica e Italianistica dell’università di Bologna.

Eks&Tra indica la provenienza da altri paesi: Eks=ex, e l’arrivo Tra noi.L’& è una congiunzione che assomma in sé le difficoltà e insieme la grande ricchezza dell’incontro.L’associazione Eks&Tra si adopera per la diffusione della conoscenza dell’immigrazione nelle scuole attraverso gli scritti dei migranti e incontri con gli autori.

www.eksetra.net

Da alcuni anni la biblioteca di quartiere “Casa di Khaoula” anima con le proprie iniziative la vita culturale del Navile. Prende il nome da una bambina immigrata che in una lettera al quartiere chiese un posto dove fare i compiti e leggere. Da lì l’idea di una biblioteca che favorisse l’integrazione delle diverse culture.

Ogni anno 200 classi passano per i laboratori di lettura, ci sono corsi di italiano per donne straniere, sale studio, sale lettura e postazioni internet, presentazioni di documentari e di libri.